Impara a dire no al tuo 'SOLDATINO N1', avrai più tempo e energia per ciò che conta - Freenauta's bar
8557
single,single-post,postid-8557,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-1.3,wpb-js-composer js-comp-ver-4.3.4,vc_responsive

Impara a dire no al tuo ‘SOLDATINO N1’, avrai più tempo e energia per ciò che conta

Tornare ad essere padrone della gestione del tuo tempo ha tanto a che vedere con questa immagine del soldatino, lo sapevi? e paradossalmente puoi migliorare le tue relazioni sul lavoro se impari a liberare  il tuo tempo dicendo alcuni NO, allora andiamo con ordine. Ti spiego tutto….

Partiamo dal gestione tuo temposoldatino, che è una metafora che ci spiega come vanno le cose.

Spesso la giornata ti diventa troppo corta (o troppo piena di cose da fare) perché tu continui a dire di sì senza neanche provare a negoziare i tuoi impegni o le richieste che ricevi. Come fa un soldato nei confrongestione del tempoti del suo capitano. A metà mattina hai già preso talmente tante “spine” dai “cactus”‘ del tuo capo, dei colleghi, dei familiari, che non ti baserebbe un giornata di 30 ore! E così le cose che ti stanno a cuore (palestra, lettura, …) vengono rimandate e rimandate. E arriva la frustrazione

Sapevi che la parola frustrato deriva dal latino ‘frusta’= invano? Infatti ci siamo sforzati senza un risultato e siamo scontenti. Erano proprio saggi gli antichi, vero?
La buona notizia del nostro “soldatino della gestione del tempo” è che se vuoi risolvere il problema del tempo ti basta osservarti e capire chi è questo “capitano”. Come arrivano le richieste? Magari sotto forma di frasi che dici a te stesso come “non posso proprio dire di no a questa ricshutterstock_151193954hiesta”?

Inizia ad ascoltarti. Ti accorgi che spesso le richieste arrivano dal tuo capo (o cliente), e altrettanto spesso da te stesso?

Allora ti voglio svelare subito un facilissimo trucco segreto di Coaching per migliorare le relazioni sul lavoro e avere più tempo per te. Non ti chiedo di leggere lunghi manuali che ti ruberebbero altro tempo. Ma solo di ascoltarti e trovare dove sei nella tua Mappa.

Stampati l’immagine del soldatino (o ancora meglio la mia #MappaMentale completa che trovi nel mio pacchetto di auto-formazione) e, quando senti che non puoi dire di no, prova a dire a te stesso che stai prendendo ordini dalla tua voglia di essere il numero 1 in tutto .Osserva l’immagine del soldatino: come vedi sembra proprio un numero 1! Potrai domandarti: cosa voglio profondamente?

L’esperienza di tutti i giorni infatti ci dimostra che se diciamo tanti, troppi sì, alla fine facciamo male le cose e anziché essere i numeri 1, finiamo delusi, frustrati, nervosi, scontenti, frustrati.

 

Se vuoi approfondire ti aspetto nei miei webinar (formazione on line live e gratuita) o sul mio canale YouTube 

 

Paola

FreeNauta’s Coach

 

 

No Comments

Post a Comment