FB & CenaDiClasse: come reagisce la tua autostima?
8237
single,single-post,postid-8237,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-1.3,wpb-js-composer js-comp-ver-4.3.4,vc_responsive

Perché ami o odi le cene di FB con gli ex-compagni di classe?

ErbaVicino & Autostima

Forse non è una domanda da farsi alle 6 del mattino, ora in cui sto scrivendo questo articolo, ma, se ancora non lo sapevate, i Coach sono persone un po’ particolari…

Mi è capitato di pensarci in questi giorni, perché trovandomi in spiaggia con alcuni amici che non vedevo da tempo, tutti mi hanno raccontato di essere stati contattati, tramite Facebook, dagli ex compagni delle superiori o addirittura delle medie/elementari proprio per la famosa ‘cena tra ex compagni’. “Ti rendi conto? Parliamo di gente che non vedo da oltre 30 anni!!!” qualcuno ha commentato. Penso che molti di noi ricevendo questi inviti pensino subito “Beato lui che ha tempo per spulciare FB e pensare a queste cose”.

Andando un po’ più a fondo, ho cominciato a osservare diverse reazioni, tutta la gamma che va dal rifiuto all’entusiasmo, e mi sono chiesta come mai.

E’ intuitivo capire che un incontro di questo tipo ti impone di confrontarti con il tempo che passa. Sicuramente a livello estetico: forma fisica, rughe, rotolini vari ecc. E se ci fosse dell’altro? Cosa potrebbe determinare reazioni così diverse ?

Un’ipotesi è che siano degli entusiasti frequentatori di queste cene (anzi probabilmente gli organizzatori stessi) coloro che riescono a non essere troppo esigenti con se stessi. Se hai un po’ di autoironia, e se non pretendi da te di vincere ogni sfida, vedrai in queste occasioni una divertente occasione di farsi due risate. Nel caso contrario, mi sono fatta l’dea che la cena diventi una sorta di gara (con te stesso o con gli altri) per determinare chi ‘ha avuto più successo’. Che ne dici? Magari è solo una mia impressione, tu che ne pensi? L’autostima può avere un ruolo?

Ecco allora la Domanda Potente: cosa ti fa sentire di avere avuto successo?

Tralascio le risposte istituzionali (carriera/famiglia/denaro), perché non ti serve un Coach per arrivare a queste conclusioni.

La mia ipotesi è che sei tanto più propenso a sentire che stai avendo successo, quanto più la tua autostima è forte. E l’autostima si basa fortemente sulla tua capacità di essere coerenti con noi stessi. Ecco perché se ti senti “centrato”, in linea con le tue aspirazioni più profonde, e se senti che stai andando nella direzione delle tue convinzioni, allora è più probabile che tu ti senta soddisfatto.  Ed anche probabile che tu aderisca con una ‘mente tranquilla’ [prendo in prestito al meraviglioso Oriente queste espressione] alla Cena-Del-Liceo!

Mi torna in mente una frase incantevole: La Felicità è la Sensazione di Essere sulla Strada  Giusta.

Sapere dire si e NO Autentici ci aiuta a imboccare questa strada virtuosa.

Se vuoi approfondire ti aspetto nei miei webinar (formazione on line live e gratuita) o sul mio canale YouTube 

Paola – FreeNauta’s Coach

 

 

p.s. Se non ti va di andare alla cena, scopri con noi il modo perfetto per dirlo 😉

 

 

 

No Comments

Post a Comment